Da un bel po’ non scrivo sul blog, preso dai diversi incarichi di lavoro in questi ultimi mesi. Ho riflettuto, però, sul perché ho dato vita al progetto Spazio Cucina. Tra questi c’è quello di far comprendere alle persone come non rimpiangere l’acquisto di una cucina.

Ho impiegato quasi 7 anni a perfezionare, automatizzare e migliorare ogni singolo processo e meccanismo del mio sistema e, quando ho deciso di offrirlo ai miei clienti, mi sono fatto una promessa: avrei fatto l’impossibile per far capire alle persone che scegliere una cucina fa parte di un processo di ricerca matematico e ben definito e non si tratta solo di combinare qualche materiale di moda unito a un buon disegno.

>> Scarica ora gratis la guida <<

Raccontare il dietro le quinte del mondo delle cucine, e del mondo dell’arredamento in generale, non è semplice. Ciò che voglio fare è aiutare le persone a capire come non rimpiangere l’acquisto di una cucina. E a parlarne anche insieme qui e sulla nostra pagina Facebook

La maggior parte delle persone interessata a realizzare una cucina o a ristrutturare quella che ha fa gli stessi errori di sempre: prende le misure della stanza, fa qualche fotocopia da dare all’arredatore di turno, va in giro per i mobilifici alla ricerca del preventivo con il prezzo più basso. 

Altri invece, al posto di girare tutti i mobilifici della città, preferiscono il fai da te, recandosi nei grandi centro commerciali. C’è anche chi decide di chiamare il falegname o l’architetto di fiducia per farsi fare il progetto su carta.

Una follia. Questo metodo è sbagliato!

I tempi sono completamente cambiati. Oggi i modelli e i tipi di cucina si sono moltiplicati in una maniera pazzesca; fino a qualche anno fa sarebbe stata una cosa impensabile. Prova a chiedere ai tuoi genitori o ai tuoi nonni come hanno acquistato la loro prima cucina. Ti diranno sicuramente che sono andati nel negozio di paese, gli hanno fatto vedere gli unici due modelli che avevano nello showroom e hanno preso quello che gli piaceva di più in termini estetici o economici. Ma questo era il mondo delle cucine trenta anni fa quando non c’era ancora internet, l’Ikea e gli e-commerce specializzati dove puoi acquistare di tutto e di più a portata di clic.

Quindi che fare?

Prendi un foglio di carta e annota le misure della stanza dove verrà realizzata la cuina. Prenditi nota degli elettrodomestici che ti serviranno, dei colori e degli abbinamenti che vorresti. Seleziona almeno 5 negozi di arredamento per farti fare un preventivo e porta loro le misure per farti fare il progetto. Poi ritorna dopo una settimana per vedere il risultato. Vedrai che in meno di una settimana ti faranno il progetto con il preventivo con uno sconto del 20%.

Sì, ti ho appena detto di fare quello che è sbagliato. Perché?

Perché così puoi verificare personalmente che quello che dico è vero. Ti puoi rendere conto della differenza di progettazione tra il classico mobilificio e il sistema Spazio Cucina, che parte a progettare solo dopo l’analisi millimetrica delle tue abitudini. 

Solo così puoi capire che è impossibile fare un progetto perfetto se prima l’arredatore:

    1. NON conosce esattamente le tue abitudini e il tuo modo di cucinare;
    2. NON viene personalmente a fare le misure e a vedere l’ambiente;
    3. NON ha un sistema di progettazione che ti permette di provare la cucina a dimensione reale prima di metterla in produzione.

Allora come non rimpiangere l’acquisto di una cucina?

Prova la differenza con il sistema Spazio Cucina. Mi considero un consulente esperto di cucine perché gli anni di lavoro alle spalle, perché ho imparato dai miei errori e grazie ad essi sono riuscito a creare questo metodo innovativo che permette alle persone di avere la cucina che desiderano. 

A questo punto, cosa faremo insieme? Ci sediamo al tavolino, ci prendiamo un bel caffè e iniziamo a parlare delle tue abitudini e delle tue aspettative utilizzando il nostro famoso questionario. Una volta fatta questa prima fase, fisseremo un sopralluogo in cantiere da te per il rilievo delle misure della stanza dove verrà realizzata la tua nuova cucina. Qui inizia il bello perché con questi dati alla mano il mio staff potrà dare vita alla cucina che ti eri immaginata.

Intanto metti alla prova tutti i mobilifici che vuoi. Vedrai che tutti faranno come ho detto io. Mi raccomando fallo perché quando verrai da me la prima domanda che ti farò sarà: hai messo alla prova i tuoi mobilifici di fiducia? Cosa hai scoperto?

Io qualche idea ce l’ho, ma non esitare a contattarmi.

A presto!

Fabio


Fabio
Fabio

Vivo a Thiene e da oltre 12 anni mi occupo di arredamento di interni. Ho ideato il sistema SpazioCucina™ perché sentivo che ai miei clienti non bastava più un insieme di "pezzi di legno ed elettrodomestici al miglior prezzo", ma cercavano un risultato specifico per le loro esigenze. Senza rischi e senza sorprese.

Leave a Reply

Your email address will not be published.